+39 010 310831 genova@cri.it

Benvenuti nel sito della Croce Rossa Italiana del Comitato di Genova

L’Associazione della Croce Rossa Italiana, associazione di promozione sociale , ha per scopo l’assistenza sanitaria e sociale sia in tempo di pace che in tempo di conflitto. Associazione di alto rilievo, è posta sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica. La C.R.I. fa parte del Movimento Internazionale della Croce Rossa. Nelle sue azioni a livello internazionale si coordina con il Comitato Internazionale della Croce Rossa, nei Paesi in conflitto, e con la Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa per gli altri interventi.

Il Movimento Internazionale della Croce Rossa è un’organizzazione istituzionalizzata nel 1928 dalla XIII Conferenza Internazionale dell’Aja e coordina numerosi membri: il Comitato Internazionale della Croce Rossa, la Federazione Internazionale delle Società Nazionali di Croce Rossa e di Mezzaluna Rossa e le Società Nazionali.

Il Comitato Internazionale della Croce Rossa ha sede a Ginevra, è una organizzazione neutrale e indipendente che assicura aiuto umanitario e protezione alle vittime delle guerre e delle violenze armate; nei conflitti armati il CICR è responsabile delle attività internazionali di soccorso di tutto il Movimento.
La Federazione Internazionale delle Società Nazionali di Croce Rossa e di Mezzaluna Rossa ha sede a Ginevra. Sua attività specifica è quella di agire in qualità di organo permanente di coordinamento tra le Società Nazionali e portare ad esse assistenza, soccorso alle vittime delle catastrofi, organizzando e coordinando l’azione di soccorso a livello internazionale delle Società Nazionali; inoltre si impegna a favorire la creazione e lo sviluppo di nuove Società Nazionali e a collaborare con il CICR nella diffusione del Diritto Internazionale Umanitario. Alla Federazione aderiscono 190 Società Nazionali.

Le Società Nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa create in origine per soccorrere i soldati feriti o malati affiancando i servizi sanitari delle Forze Armate, le Società nazionali svolgono ora numerose attività sia in tempo di pace che in tempo di guerra come ausiliarie dei poteri pubblici. In base al principio di Universalità tutte le Società Nazionali hanno uguali diritti ed il dovere di aiutarsi reciprocamente. Il rapporto tra società nazionali consorelle è paritario e prioritario, pertanto qualsiasi operazione in un paese estero deve necessariamente avere l’accordo della croce rossa o mezzaluna rossa locale.

I Sette Principi fondamentali
Garanzia e guida delle azioni sono i sette Principi Fondamentali del Movimento Internazionale di Croce Rossa, che ne costituiscono lo spirito el’etica: Umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontariato, Unità e Universalità. Adottati nella 20a Conferenza Internazionale della Croce Rossa, svoltasi a Vienna nell’ottobre del 1965, i Principi Fondamentali sono garanti dell’azione del Movimento, ma anche della CRI e di ogni suo singolo volontario.

Ultime notizie

Esercitazione NBCR congiunta alla Caserma Gavoglio

Si è svolta ieri, sabato 16 Marzo, presso la Caserma Gavoglio di Genova una esercitazione congiunta di Infermiere Volontarie e Corpo militare di Croce Rossa Italiana simulando un attacco nucleare o con utilizzo di gas nervino o chimico o disastro biologico. Si...

Segui anche le notizie su Facebook:

Sabato 16 Marzo 2019 alle 10.00 presso la scuola Conturbernio d'Albertis, si è tenuta la Festa della Cicogna.
Le Monitrici delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana Comitato di Genova, hanno organizzato laboratori di disegni con i bambini della scuola e ai genitori presenti alla festa hanno mostrato tutte le manovre di disostruzione pediatrica .
... See MoreSee Less

Gli amici volontari della Misericordia di Genova , sabato 23 Marzo alle 15.30 , ci invitano all'inaugurazione di due mezzi di soccorso, un' ambulanza e un mezzo attrezzato al trasporto sanitario. Grazie per invito che pubblichiamo per condividere questa importante giornata con i nostri amici. Auguri !! ... See MoreSee Less

Gli amici volontari della Misericordia di Genova , sabato 23 Marzo alle 15.30 , ci invitano allinaugurazione di due mezzi di soccorso, un ambulanza e  un mezzo attrezzato al trasporto sanitario. Grazie per invito che pubblichiamo per condividere questa importante giornata con i nostri amici. Auguri !!

 

Comment on Facebook

Grazie! Vi aspettiamo tutti!!

Grandissimi! ❤️ Ecco il vero spirito! Diverse le divise, diversi i colori ma lo stesso obiettivo Complimenti ❤️

+ View previous comments

10 hours ago

Croce Rossa Italiana - Comitato Locale di Genova

Un saluto alle Nostre Infermiere Volontarie deklla Croce Rossa Italiana.L’impegno delle Infermiere Volontarie nella divulgazione e formazione del Diritto Internazionale Umanitario a favore delle Popolazioni e del Personale delle Forze Armate è una delle finalità principali del Corpo. In queste foto il 111° Corso per Operatore DIU organizzato dalla Commissione Nazionale CRI e rivolto ai Soci dell' Associazione Nazionale Insigniti dell'Ordine al Merito della Repubblica , sez di Palermo. #AmaConfortaLavoraSalva ... See MoreSee Less

Si è svolta ieri, sabato 16 Marzo, presso la Caserma Gavoglio di Genova una esercitazione NBCR congiunta di Infermiere Volontarie e Corpo militare di Croce Rossa Italiana, simulando un attacco nucleare e chimico o con utilizzo di gas nervino o disastro biologico.
Si ipotizzava una grande parte della popolazione locale coinvolta dall’emergenza ed il personale militare CRI con le Sorelle Infermiere, si sono esercitati indossando tute speciali e maschere, a montare tende per la decontaminazione e simulando tutta la parte del coordinamento per operare in sicurezza nel soccorso alla popolazione colpita valutando rischi e soccorso.
... See MoreSee Less

 

Comment on Facebook

Ma iniziative così a Roma???! 🤔🤔🤔Complimenti e... Grazie

Sei bella anche cosi 😘

Brave ragazze! Ad Maiora!

Grande donna

❤️

Nel mio cuore sono una croce rossa italiana. Complimenti.

Sorelle per sempre Ad Maiora

Ma fate anche questo? Brava soldatessa 👏🏼👏🏼👏🏼

...esercitazione importante...brave!!!

Brave

Brava Rosa 😘😘😘

Brave!!!😘😘😘

Bel vestitino vai in spiaggia con quello ahahah brave complimenti anche dovremmo esercitarci visto che ad alessandria abbiamo la petrolchimica se quella esplode c'e' ben poco da ridere ma nessuno vuol prwndersi la briga di organizzare

+ View previous comments

Leggo
**La bandiera italiana compie 157 anni** Il 14 marzo 1861 il tricolore diventa la bandiera del Regno d’Italia. Ispirato al vessillo francese, le prime coccarde compaiono già nello Stato Pontificio. Da allora ci accompagna sempre. Auguri! (y) Segui Leggo (y)
... See MoreSee Less

Terminata la Giornata Mondiale del Rene, ieri sera al Porto Antico sono stati smontati i gazebo della postazione CRI del Comitato di Genova, che ha ospitato personale medico e infermieristico dell'Ospedale San Martino sotto il coordinamento del prof. Garibotto Clinica Nefrologica Dialisi e Trapianto IRCCS, con il supporto fattivo di ANED, Nefrologia ASL 3 , Fondazione del Rene del Bambino e Croce Rossa Italiana Comitato di Genova.
I gazebo sono stati visitati da decine di cittadini che si sono sottoposti ad uno screening gratuito facendo rilevare una, grande partecipazione e successo per questa iniziativa che si ripete da diversi anni in occasione di questa giornata. Da rilevare la visita dell'Assessore Regionale alla Sanità, Sonia Viale che si è soffermata a lungo a parlare con il prof. Garibotto in vista anche di futuri impegni riguardanti l'ambito sanitario in Liguria per i quali non si esclude l'attiva partecipazione della Croce Rossa Italiana Comitato di Genova.
... See MoreSee Less

Dalla CRI di Parma ringraziamo per questo post
sui 7 Principi Fondamentali CRI

UMANITÀ
umanita"Nata dall'intento di portare soccorso senza alcuna discriminazione ai feriti nei campi di battaglia, la Croce Rossa, sotto il suo aspetto internazionale e nazionale, si adopera per prevenire e lenire in ogni circostanza le sofferenze degli uomini. Essa tende a proteggere la vita e la salute, a far rispettare la persona umana, favorisce la comprensione reciproca, l'amicizia ed una pace duratura fra tutti i popoli".

Non è dunque solo il soccorso, prettamente detto, l'obiettivo primario degli interventi del Movimento ma anche la prevenzione alla sofferenza, ed è per questo che tutti gli operatori CRI nel mondo si preoccupano di diffondere l'educazione alla salute, la conoscenza dei principi fondamentali del Diritto Internazionale Umanitario e dei Principi di Croce Rossa che devono, in ogni caso, essere alla base della coscienza di ogni uomo.
L'azione che il Comitato Internazionale pone in essere per lo sviluppo, il controllo e la diffusione del Diritto Internazionale Umanitario è la base fondamentale della pace tra gli uomini. Visto, infatti, che è impossibile che le guerre siano abolite, è importante che in ogni uomo sia formata una coscienza che si fondi sul diritto, un diritto che lo stesso nome definisce "umanitario", affinché l'Uomo e la sua dignità siano rispettati in ogni frangente.
Ma la Croce Rossa non intende la pace esclusivamente come semplice assenza di guerra, bensì come un processo dinamico di cooperazione tra tutti gli Stati e i popoli, che si fondi sul rispetto della libertà, dell'indipendenza, della sovranità nazionale, dell'uguaglianza, dei diritti dell'uomo, e su una giusta ed equa ripartizione delle risorse destinate a soddisfare i bisogni dei popoli.

IMPARZIALITÀ
imparzialita"Croce Rossa non fa alcuna distinzione di nazionalità, di razza, di religione, di condizione sociale e appartenenza politica. Si adopera solamente per soccorrere gli individui secondo le loro sofferenze dando la priorità agli interventi più urgenti".

Per rispettare la persona umana è necessario rispettare la sua vita, la libertà, la salute, le sue idee e i suoi costumi, eliminando quindi i concetti di superiorità e di inferiorità.

NEUTRALITÀ
neutralita"Al fine di continuare a godere della fiducia di tutti, il Movimento si astiene dal prendere parte alle ostilità di qualsiasi genere e alle controversie di ordine politico, razziale, religioso e filosofico".

Poiché la Croce Rossa agisce anche in tempo di conflitto armato, essa pone la sua struttura al servizio della collettività senza appoggiare o favorire gli interessi di alcuno Stato in particolare. È questa la garanzia perché essa ottenga la fiducia da parte di tutti.

INDIPENDENZA
indipendenza"Croce Rossa è indipendente. Le Società nazionali, quali ausiliari dei servizi umanitari dei loro governi e soggetti alle leggi dei rispettivi Paesi devono sempre mantenere la loro autonomia, in modo da poter essere in grado di agire in ogni momento secondo i principi del Movimento".

Questo principio non si riferisce soltanto ai poteri pubblici ma a tutto ciò che può far deviare la Croce Rossa dai fini che si propone. Anche se la Croce Rossa è sovvenzionata principalmente dallo Stato cui appartiene, essa deve mantenere la propria autonomia nei confronti di ingerenze politiche, avendo come scopo la sola ed esclusiva attività umanitaria e pur collaborando in questa con lo Stato.

VOLONTARIETÀ
volontarieta"La Croce Rossa è un'istituzione di soccorso volontario, non guidato dal desiderio di guadagno".

Volontario è chi aderisce ad un'organizzazione di sua spontanea volontà, senza alcuna costrizione.

In Croce Rossa è importante non solo avere l'attitudine al lavoro da svolgere, sia esso amministrativo, tecnico, sanitario, ma soprattutto occorre avere in sé la convinzione e la forza morale di vivere in spirito di servizio.

UNITÀ
unita"In uno stesso Paese può esistere una ed una sola Associazione di Croce Rossa, aperta a tutti con estensione della sua azione umanitaria all'intero territorio nazionale".

L'unità della Croce Rossa è un elemento di pace all'interno di una nazione.Questo principio comprende anche l'estensione su tutto il territorio dell'opera della Croce Rossa. È, infatti, necessario che l'organizzazione del Movimento sia capillare e pertanto la sua presenza è in ogni città e paese. Il principio d'Unità è un invito a tutti coloro che operano all'interno dell'Associazione a sentirsi componenti affiatati ed uniti da un senso di "appartenenza", con gli stessi diritti e gli stessi doveri, ma soprattutto aventi alla base del proprio impegno lo stesso spirito umanitario e gli stessi ideali.

UNIVERSALITÀ
universalità"Il Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, in seno al quale tutte le società nazionali hanno uguali diritti e il dovere diaiutarsi reciprocamente, è universale."

Ogni azione di solidarietà, ogni programma di sviluppo della CRI si fonda su una visione globale dei bisogni, sulla cui base essa forgia strutture e servizi, richiede la partecipazione dei destinatari rafforzandone le loro capacità e contribuendo al miglioramento delle loro condizioni di vita.
... See MoreSee Less

Load more

Sostieni la Croce Rossa di Genova!

I nostri eventi

Eventi aperti al pubblico per arricchire la cultura del soccorso e della sicurezza

Gestionale GAIA

Modulo di contatto